Torna alla Home Page
  • Uno de' maggiori vantaggi, che si possa trarre dall'acqua piovana, e' di radunarla in serbatoj sotterranei, che si chiamano cisterne, dove, quando ella si e' purificata traversando per sabbia di fiume, si conserva molti anni senza corrompersi

    Francesco Milizia, Principi di architettura civile (1781)

  • La tradizione non è venerare le ceneri ma preservare il fuoco

    Gustav Mahler

  • Il design non è realizzare bellezza: la bellezza emerge da selezione, affinità, integrazione, amore

    Louis Kahn

  • (...) « Il Pil non tiene conto della salute delle nostre famiglie, della qualità della loro educazione o della gioia dei loro momenti di svago. (...) Non comprende la bellezza della nostra poesia o la solidità dei valori familiari, l'intelligenza del nostro dibattere o l'onestà dei nostri pubblici dipendenti. Non tiene conto né della giustizia nei nostri tribunali, né dell'equità nei rapporti fra di noi. Il Pil non misura né la nostra arguzia né il nostro coraggio, né la nostra saggezza né la nostra conoscenza, né la nostra compassione né la devozione al nostro paese. Misura tutto, in breve, eccetto ció che rende la vita veramente degna di essere vissuta. Puó dirci tutto sull'America, ma non se possiamo essere orgogliosi di essere americani»

    Bob Kennedy

  • Siate il cambiamento che vorreste vedere nel mondo

    Gandhi

  • Una grandissima parte di quello che noi chiamiamo naturale, non è; anzi è piuttosto artificiale: come a dire, i campi lavorati, gli alberi e le altre piante educate e disposte in ordine, i fiumi stretti infra certi termini e indirizzati a certo corso, e cose simili, non hanno quello stato né quella sembianza che avrebbero naturalmente. In modo che la vista di ogni paese abitato da qualunque generazione di uomini civili, eziandio non considerando le città, e gli altri luoghi dove gli uomini si riducono a stare insieme; è cosa artificiata, e diversa molto da quella che sarebbe in natura

    Giacomo Leopardi (1798- 1837), poeta, scrittore e filosofo italiano. Operette morali, Elogio degli uccelli

  • La città è un luogo dove si puó trovare una cosa mentre se ne cerca un'altra

    Ulf Hannerz, La complessità culturale, Bologna, 1998

  • Bisogna barcollare dritti nell'ignoto

    Frank Gehry

  • L'idea coloniale di concedere per legge lo sfruttamento della terra, della nostra Pachamama (Madre terra), è un'idea datata. Nessun uomo puó sfruttare la terra, ma solo accudirla. Smettiamo di parlare solo di risorse e iniziamo a parlare di vita

    Roberto Espinosa, portavoce del Coordinamento Andino delle Organizzazioni Indigene

  • Le cose sono unite da legami invisibili: non si puo' cogliere un fiore senza turbare una stella

    Albert Einstein, Ideas an opinions (Modern Library, New York 1957, Schwarz)

creaCITTÀ

Colmare i vuoti di città e territorio con il talento individuale e collettivo


creaCITTÀ è un’originale percorso ideato da iperPIANO per supportare gli amministratori nello sviluppo sociale, economico e urbanistico dei territori e delle città attraverso la valorizzazione della creatività, dei talenti individuali e collettivi; attraverso la bonifica e l’impiego di spazi vuoti e inutilizzati; attraverso il recupero della vocazione artigianale e manifatturiera della migliore tradizione italiana ed europea.

creaCITTÀ è particolarmente utile alle città con vocazione produttiva, già sedi di attività industriali o manifatturiere e ottiene i migliori risultati se applicato a insediamenti urbani di dimensione medio-piccola o alle reti di città.

La strategia di attuazione di creaCITTÀ è basata sulla elaborazione partecipata di un piano integrato dell’innovazione, che coinvolge i cittadini in prima persona. Il piano individua i saperi e i talenti locali di più generazioni; gli spazi inutilizzati e i meccanismi di densificazione dello spazio urbano; le possibilità di creazione e implementazione di reti con l’obiettivo di generare una interazione virtuosa e permanente tra i vari elementi.

Le fasi possono essere progettate e attuate consecutivamente o in tempi diversi senza che ne venga compromessa efficacia e incisività

Fare creaCITTÀ


L'approccio utilizzato da iperPIANO per fare creaCITTÀ permette di iniziare un processo operativo virtuoso articolato in:
1. un breve momento di pianificazione condivisa: IL LABORATORIO DI CURIOSITA'
2. l'individuazione di poche azioni di vantaggioso rapporto costi/benefici in grado di qualificarsi come applicazioni decisive in grado portare risultati e breve termini: ALCUNE INIZIATIVE PILOTA
3. la messa a punto di un Piano di valorizzazione di medio o lungo termine che poggiando sui positivi risultati delle iniziative pilota, possa qualificarsi come creaCITTÀ, ovvero PROGETTO DI CITTÀ ALIMENTATA DALLA CREATIVITÀ

creaCITTÀ

Azioni chiave per lo sviluppo dei progetti pilota e/o dei piani di valorizzazione


Forum della transizione industriale

Progettare e governare il cambiamento del modello produttivo

Leggi la Scheda

Laboratorio di quartiere

Progettare luoghi di cittadinanza attiva

Leggi la Scheda

Borsa immobiliare luoghi di qualità

Marketing del 'genius loci'

Leggi la Scheda

Centri commerciali naturali

Fruizione patrimonio per il tempo libero

Leggi la Scheda

Banca dei saperi

Banca dei saperi e delle memorie

Leggi la Scheda

Centro di creatività giovanile

Centro di creatività giovanile

Leggi la Scheda

Gestione evoluta sportello unico attività produttive

Gestione evoluta sportello unico attività produttive

Leggi la Scheda

Progettare lavoro e impresa

Servizi di creazione d'impresa

Leggi la Scheda

Horror vacui urbis

Rilevazione e valutazione d'impatto del patrimonio edilizio sottoutilizzato

Leggi la Scheda

Eureka

Ricerca e valorizzazione del talento locale

Leggi la Scheda

RegolAzione

Laboratorio di comunità

Leggi la Scheda

Comprendere per agire

Analisi del vissuto dei residenti/fruitori di un contesto urbano rispetto agli interventi di riqualificazione di un'area urbana

Leggi la Scheda

Azioni fondamentali di strutturazione o modulazione dei piani e dei progetti


Simula

Stumenti evoluti di fattibilità finanziaria

Leggi la Scheda

Progettare il progetto

Laboratorio di curiosità

Leggi la Scheda

Piano regolatore perequativo e compensativo

Il piano del futuro

Leggi la Scheda

VAS

Valutazione ambientale strategica

Leggi la Scheda

Li.GIS

Sistema Informativo Territoriale Web oriented 2D - 3D

Leggi la Scheda

Altre azioni trasversali per l'implementazione dei piani e dei progetti


Map Center

Rappresentazione di alta cartografia

Leggi la Scheda

Progettare con le comunità

Costruire e gestire percorsi di progettazione partecipata

Leggi la Scheda

Finanza di progetto

finanza di progetto per enti locali e funzionali grandi e piccoli

Leggi la Scheda

Sicurezza antisismica dei tessuti urbani

Piani e progetti di prevenzione antisismica

Leggi la Scheda

Res Turismo

Regolamento edilizio sostenibile

Leggi la Scheda

Eco_municazione

Comunicare i successi delle politiche attive per la sostenbilità

Leggi la Scheda

Eco_tutti

Campagne di sensibilizzazione per la cittadinanza

Leggi la Scheda
iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits