Torna alla Home Page
  • Amore e rispetto per la vita in tutte le sue manifestazioni, con la consapevolezza che non le cose, il potere e tutto cio' che e' morto, bensi' la vita e tutto quanto pertiene alla sua crescita hanno carattere sacro

    Erich Fromm, Avere o essere?

  • L'oasi è fatta per il corpo, il deserto per l'anima

    Proverbio Tuareg

  • Feci ridurre il numero insolente delle vetture a cavalli che ingombravano le nostre strade: è il lusso della velocità che si annulla da sé, dato che un pedone supera cento vetture quando sono l'una in fila all'altra nelle svolte della Via Sacra

    Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano (1951)

  • A me la caccia mi e' sempre stata antipatica

    Antonio De Curtis in arte Toto' - (Dal film 'I tartassati ' di Steno, 1959)

  • L' energia del carbone è uno stock, quella solare è un flusso: si arriverà al momento in cui per estrarre carbone occorrerà più energia di quella contenuta nel carbone da estrarre

    Antonio Cederna

  • Il senso di stupore, la curiosità e il fascino delle stagioni che solo il mondo delle piante puó infondere in un giovane è una cosa che ti segna per tutta la vita e non ti lascia mai più

    Paul Lauterbur, Premio Nobel 2003 per la Medicina

  • Quanto più l'uomo impara a conoscere la natura, tanto più viene preso profondamente e tenacemente dalla sua viva realtà

    Konrad Lorenz

  • Un filo d'erba non è niente di meno che il frutto del monotono lavoro delle stelle

    Walt Whitman (1855)

  • Che belle parole se si potesse scrivere con un raggio di sole. Che parole d'argento se si potesse scrivere con un filo di vento

    Gianni Rodari, Calamaio

  • Io sono uno che non nasconde le sue idee questo e' vero perche' non mi piacciono quelli che vogliono andare d'accordo con tutti e cambiano ogni volta bandiera per tirare a campare

    Luigi Tenco, Io sono uno

Fondo Kyoto: nuovi finanziamenti per efficienza nelle scuole

inserito Giovedì 17, Marzo 2016 da Marco CIGOLOTTI

()

Il ministro dell'Ambiente Galletti ha firmato il decreto che riapre l'accesso ai finanziamenti agevolati del Fondo rotativo Kyoto, mettendo così a disposizione circa 250 milioni di euro per interventi di efficienza energetica nelle scuole. Il decreto dà attuazione al decreto dell'aprile 2015, destinato a progetti di investimento presentati dalle PA proprietarie di immobili pubblici destinati all'istruzione scolastica, inclusi gli asili nido, e all'istruzione universitaria, nonché di edifici pubblici dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica o da soggetti pubblici che a titolo gratuito o oneroso hanno in uso gli immobili in questione. I progetti presentati da soggetti pubblici devono

•conseguire un miglioramento del parametro dell'efficienza energetica dell'edificio oggetto di intervento di almeno due classi in un periodo massimo di tre anni dalla data di inizio dei lavori di riqualificazione energetica;

•rispettare i requisiti tecnici minimi e i costi unitari massimi di cui al decreto sul Conto Termico;

•prevedere, qualora necessario, l'adeguamento alle norme sulla sicurezza dei luoghi e degli impianti nonché alle norme in materia di prevenzione antisismica;

•assicurare la bonifica o messa in sicurezza delle parti di immobile o sue pertinenze contaminate da amianto.

Il meccanismo del Fondo Kyoto, come noto, prevede il rilascio a sportello degli incentivi, andando a distribuire gli incentivi anche e soprattutto in ordine cronologico.È quindi molto importante la capacità delle amministrazioni di avere nel cassetto buoni progetti, da spendere in base alle opportunità che si presentano. Poiché il tema dell'efficienza energetica è ormai un tema ricorrente nelle diverse linee strategiche delle differenti programmazioni, investire in buoni progetti ripaga sicuramente, con un po' di pazienza e dedizione.

















Lascia un commento

Nome
E-mail
Il tuo commento
Digita il Codice di sicurezza :    Codice di sicurezza
   

  
 
David Byrne: Come l'architettura ha aiutato la musica ad evolversi
David Byrne: Come l'architettura ha aiutato la musica ad evolversi
Mentre la sua carriera cresceva, David Byrne è passato a suonare dal CBGB al Carnegie Hall. Si chiede: il luogo fa la musica? Dal suonare i tamburi all'aperto, alle opere wagneriane all'arena rock, esplora come il contesto ha spinto l'evoluzione musicale.
CONOSCI I MEMBRI DELL'ASSOCIAZIONE
Nenzi PRIORELLO
Dottore Commercialista, Revisore Legale dei Conti, Conciliatore Professionista. Esperta in creazione d'impresa, elaborazione di business plan, redazione piani economico- finanziari svolge l'attività di libero professionista dal 2004. Svolgimento dell'attività  ...   
 

Chiara CONTINI
nata a Novara nel 1986, nel luglio 2011 consegue la Laurea Specialistica in Architettura presso il Politecnico di Milano, con la tesi 'Un nuovo scenario per L'Aquila: un sistema di interventi per il rilancio della città-territorio', l'interesse per il capoluogo  ...   
 

Andrea GAMONDO
nato a Castelletto d'Orba (AL) dove risiede con moglie e una figlia.
Si laurea in Architettura nell'anno accademico 1987/88 presso la Facoltà di Architettura di Genova.
Dal 1989 al 1993 collabora, presso l'Istituto di Rappresentazione Architettonica della  ...   
 

Gabriele CIGOLOTTI
nato a Novara, nel 2008 consegue la Laurea Specialistica in Architettura presso il Politecnico di Milano.
L'anno successivo la sua tesi di laurea viene scelta tra quelle meritorie di comparire all'interno dell'Annuario delle Tesi di Laurea del Politecnico di  ...   
 

Giovanni ALIFREDI
nato a Torino e residente in Villar Perosa (TO). Laureato in Architettura nell'anno accademico 1994/95 presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino conseguendo la votazione di 110/110. Socio dello studio professionale associato StudioAF di Alifredi  ...   
 

iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits