Torna alla Home Page
  • Non ho paura delle parole dei violenti; mi preoccupa molto il silenzio degli onesti

    Martin Luther King

  • L'importante è non smettere di far domande. La curiosità ha le sue ragioni di esistere

    Albert Einstein

  • Chi sogna anche di giorno sa molte piu' cose di chi sogna solo di notte

    Edgar Allan Poe

  • Un uomo fa quello che e' suo dovere fare, quali che siano le conseguenze personali, quali che siano gli ostacoli, i pericoli o le pressioni. Questa e' la base di tutta la moralita' umana

    J.F.Kennedy

  • L'antica distinzione tra uomo e natura, tra abitante di città e abitante di campagna, tra greco e barbaro, tra cittadino e forestiero, non vale più: l'intero pianeta e' ormai diventato un villaggio, e di conseguenza il piu' piccolo dei rioni deve essere progettato come un modello funzionale del mondo intero

    Lewis Mumford, La citta' nella storia (1961)

  • Io sono molto amico delle acque: esse fanno bene al mio spirito

    Gian Lorenzo Bernini (Napoli, 1598 - Roma, 1680)

  • Che straordinario dono sono gli alberi e quante cose potremmo imparare da loro, se solo sapessimo guardarli, vederli, prestare loro l'amore e l'attenzione che si presta agli amici

    Susanna Tamaro, Cara Mathilde (1997)

  • Costruire, significa collaborare con la terra, imprimere il segno dell'uomo su un paesaggio che ne resterà modificato per sempre; contribuire inoltre a quella lenta trasformazione che è la vita stessa delle città

    Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano (1951)

  • L' energia del carbone è uno stock, quella solare è un flusso: si arriverà al momento in cui per estrarre carbone occorrerà più energia di quella contenuta nel carbone da estrarre

    Antonio Cederna

  • Impara la lezione dell'albero: sopporta tutto il calore del sole e dà agli altri la freschezza dell'ombra

    Proverbio indiano

IL MANUALE DI IMMAGINE COORDINATA

AREA:  Supporti gestionali e organizzativi


Il Manuale di immagine di un Comune pugliese
Il Manuale di immagine di un Comune pugliese

Una pagina del manuale della Regione Emilia
Una pagina del manuale della Regione Emilia

Il manuale della Regione Toscana
Il manuale della Regione Toscana

 

Una pagina del manuale della Provincia di Milano
Una pagina del manuale della Provincia di Milano

 

Il Manuale di immagine coordinata è uno strumento che regola in modo organico l'uso degli strumenti di comunicazione di un ente pubblico, dal logo alla impostazione grafica della carta intestata, buste da lettera, biglietti da visita, cover fax, fino ai layout di manifesti, inviti, volantini e pubblicazioni in genere.


L'obiettivo della realizzazione di un manuale di questo tipo è quello sostenere in modo efficace l'attività dell'Ufficio Stampa e dell'Ufficio relazioni con il pubblico, interpretando e rappresentando l'ente fornendo un o strumento di facile uso per consentire alla Pubblica Amministrazione che se ne avvale di essere immediatamente riconoscibile.

Al termine del processo di costruzione (indicativamente sei mesi considerando le diverse fasi) ciascun ufficio dell'Ente sarà dotato di un volume - corredato da supporto digitale (CD o DVD) o da uno spazio dedicato in un'area riservata del sito internet dell'Ente - che conterrà tutti i modelli grafici di pronto uso per tutte le esigenze di comunicazione, interne ed esterne.


Nella comunicazione istituzionale interna ed esterna, i modelli consentono di eliminare i prestampati, con un conseguente notevole risparmio economico, mantenendo l'omogeneità dell'immagine e dell'impostazione grafica pur permettendo la completa personalizzazione con i dati identificativi dei singoli assessorati / settori / uffici secondo indicazioni prefissate.


Nella comunicazione promozionale i modelli, forniti nei principali formati in uso a grafici e tipografi, permettono di rafforzare l'identificazione dell'Ente, evitando la frammentazione del messaggio.


è possibile, all'interno del processo di affidamento dell'incarico per la realizzazione del manuale, affrontare e razionalizzare il problema della individuazione dei fornitori di stampa, prevedendo ad esempio che il soggetto incaricato dello studio della parte grafica e della definizione del contenuto del manuale agisca come "general contractor", individuando un proprio stampatore di riferimento che si impegni a garantire all'amministrazione per un arco di tempo definito tariffe certe per i servizi stampa.



iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits