Torna alla Home Page
  • Quanto più l'uomo impara a conoscere la natura, tanto più viene preso profondamente e tenacemente dalla sua viva realtà

    Konrad Lorenz

  • ...dobbiamo essere riconoscenti a quelle citta' per la lodevole discrezione che dimostrano, lasciando le rive del fiume ai boschi, ai prati e ai giardini

    Jerome Klapka Jerome, Tre uomini in barca (per tacer del cane) [1889]

  • Gli alberi sono degli alfabeti, dicevano i Greci

    Roland Barthes

  • 'La forma segue la funzione': è un fraintendimento. Forma e funzione dovrebbero essere una cosa sola, congiunte in unione spirituale

    Frank Lloyd Wright

  • Non è rinchiudendo il vicino che ci si convince del proprio buonsenso

    F.M. Dostoevskij

  • Soffiando in mezzo ai boschi, qua piu' forte, la' piu' adagio, il vento si divertiva a suonare; allora si udivano venir fuori dalla foresta lunghe canzoni, simili alquanto ad inni sacri

    Dino Buzzati, Il segreto del Bosco Vecchio

  • You don't need a weatherman to know which way the wind blows
    [Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte tira il vento]

    Bob Dylan, da Subterranean Homesick Blues nell'album Bringing it all back Home 1965

  • Non siamo forse veri e propri analfabeti nella lingua e nell'arte necessarie per creare, tessere e conservare liberamente connessioni e legami?

    Ulrich Beck

  • Tracciate la mappa dei caffè, e otterrete uno dei tratti fondamentali della nozione di Europa

    George Steiner Une certaine idée de l'Europe, Arles, 2005

  • Spazio, luce, ordine. Sono cose di cui gli uomini hanno bisogno, come hanno bisogno di pane o di un posto per dormire

    Le Corbusier

LIGHTDESIGN E ILLUMINAZIONE

AREA:  Progettazione sostenibile


Soggetto in assenza di luce
Soggetto in assenza di luce



Stesso soggetto con luce generica
Stesso soggetto con luce generica



Stesso soggetto con luce particolare
Stesso soggetto con luce particolare

 

Hilton Hotel, Shenyang, Cina
Hilton Hotel, Shenyang, Cina

 

Quingdao, Cina Intercontinental Hotel
Quingdao, Cina Intercontinental Hotel

Cos'è il Light Design
Per Lighting Design si intende l'arte di armonizzare un soggetto ed il suo ambiente attraverso il controllo delle sorgenti di illuminazione, l'applicazione di specifici principi dell'Illuminotecnica, l'utilizzo di strumenti dedicati ad apportare caratteristiche particolari ad un progetto, in termini di creatività, composizione e definizione delle soluzioni tecniche ai requisiti progettuali.
Il Lighting Design si occupa dunque della progettazione di fonti di luce artificiali e di sistemi di luce (artificiali o misti, artificiali-naturali) per fini domestici, architettonici ed urbanistici.
è un settore in perenne evoluzione grazie alle continue novità tecnologiche.

La Luce
La luce determina la percezione. Di tutto. Al buio non si vede. Dalla luce dipendono le sensazioni visive, ma anche fisiche ed emotive.
Numerosi studi hanno dimostrato la correlazione tra illuminazione e condizione psicofisica, mettendo in rilievo un ampio spettro di effetti che la luce è in grado di produrre sul corpo e sul comportamento umano.

Specificità e caratterizzazione dell'approccio
Il Regolamento edilizio ecosostenibile proposto da iperPIANO non è da intendersi come un mero adeguamento alle indicazioni legislative e regolamentari emanate dalle varie Regioni ma piuttosto come occasione di sensibilizzazione e di informazione/formazione, della cittadinanza, in generale, e degli "addetti ai lavori", in particolare, sulle tecniche e le tecnologie ad oggi disponibili per costruire in maniera sostenibile, rispondendo ad una domanda crescente di "ambiente" della Comunità locale. L'approccio "sostenibile" sottende, infatti, l'introduzione di cambiamento culturale, prima, nelle prassi e nei comportamenti, in seguito, obbligando i diversi operatori del processo edilizio ad acquisire linguaggi e strumenti che consentano di dialogare, operare, prendere decisioni in maniera realmente integrata, multidisciplinare e modulabile.

Perché Lighting Design
La luce ha la magica capacità di trasformare ogni cosa, ma bisogna saperla utilizzare.
Spesso, entrando in una casa, in un negozio, in un ufficio, si ha l'impressione che la luce sia troppo forte o troppo debole, che comunichi un senso di oppressione, che non sia collocata in modo razionale, che non serva realmente a valorizzare i prodotti in esposizione o gli elementi architettonici.
Per ovviare questi problemi nasce la figura del lighting designer che garantisce a qualsiasi scala (una stanza o una città), un risultato eccellente in termini di:
  • miglioramento della qualità visiva in relazione alle diverse funzioni;
  • scelta delle apparecchiature in relazione a variabili quali: effetto, costo, consumo, colore,durabilità nel tempo;
  • riduzione dell'impatto ambientale inteso come inquinamento luminoso;
  • miglioramento dell'effetto di luce e del comfort in rapporto a esigenze diverse;
  • contenimento dei consumi elettrici;
  • qualità, pregio e stile.

Dove e quando adottare tecniche di Lighting Design
Si applica negli ambiti dell'illuminazione degli esterni di architettura e degli interni, per spazi pubblici ma anche lavorativi.
Oggi comprende studi sull'illuminazione urbana, particolarmente utili ai fini del traffico, della sicurezza sociale, del contenimento dei consumi elettrici ed energetici, ma anche studi sull'uso dinamico della luce come l'impiego in installazioni urbane, performances, eventi, spettacoli.




iperPIANO - Ecosistema di soluzioni e innovazioni per il governo del territorio e della città
© iperPIANO - Tutti i diritti riservati - Vietata la copia parziale o totale dei contenuti (testi,immagini,video) - credits